Giappone: Ultima stranezza L'Hana Twin Nose Straightener

© JapanTrendShop.com
© JapanTrendShop.com

Il giappone ha mille mode, stranezze e stravaganze, ogni tanto tirano fuori un aggeggio strano per dar modo alle donne di essere piu' carine o modificare il loro aspetto... come quello di essere somiglianti alle occidentali. 

 Ma oggi parliamo dell' Hana Twin Nose Straightener un gadget con una clip in plastica che promette di raddrizzare il naso se lo si indossa per 20 minuti al giorno. Secondo il sito questo strumento è un’alternativa economica (e meno dolorosa) alla chirurgia plastica.

Hana” in giapponese significa “naso”, mentre “Tsun” significa “bastone”. «Dopo aver inserito questo attrezzo nel naso, i supporti dovrebbero spingere verso l’alto le ossa e la pelle del naso, dandogli un profilo più grazioso e dritto, meno rotondo», recita la descrizione del prodotto. Ma un naso dritto e fino non è l’unica parte del corpo che bramano le donne giapponesi, anche gli interventi alle palpebre per sembrare occidentali è un’operazione di chirurgia estetica molto in voga nel paese del sol levante. Mentre il desiderio delle donne asiatiche di apparire come le occidentali cresce non è una novità, lascia perplessi la diffusione di questo dispositivo che promette di raddrizzare il naso, la cui efficacia è più che dubbia.

© JapanTrendShop.com
© JapanTrendShop.com




Scrivi commento

Commenti: 0